ENTI PROMOTORI EXHIBITION FU.SO.

STEP NET ONLUS

L’associazione denominata “Rete per il Supporto e lo Sviluppo del Talento, delle Emozioni e del Potenziale (STEP-net)” nasce con obiettivi e compiti specifici, quali:

  • Creare una rete che metta in contatto le famiglie di bambini ad alto potenziale (gifted).
  • Creare una rete tra professionisti che a diverso titolo si occupano di alta dotazione e della promozione del talento e del potenziale.
  • Sensibilizzare le istituzioni al tema del riconoscimento e della valorizzazione del talento e del potenziale nelle scuole
  • Reperire fondi al fine di promuovere la ricerca sullo sviluppo del potenziale nel contesto italiano;
  • Reperire fondi per sovvenzionare iniziative editoriali;
  • Reperire fondi per organizzare summer school e seminari dedicati a bambini e ragazzi plusdotati.
  • Istituire borse di studio e/o premi a favore di studenti e/o docenti e/o pubblicisti che abbiano conseguito particolari meriti nello studio delle metodologie didattiche relativamente alle tematiche previste dalla finalità della Associazione;
  • Partecipare a bandi di finanziamento per  il più agevole perseguimento degli scopi dell’Associazione e per lo sviluppo delle proprie attività.

ATS GIFTED APS

Step-net onlus collabora strettamente, condividendo obiettivi e attività, con CTS Gifted aps.

CTS Gifted aps si propone di fornire ai bambini e ragazzi plusdotati, nonché alle loro famiglie un aiuto per trovare risposta ai loro problemi sia valutativi che di assistenza scolastica.

FINALITA'

  1. Sostenere lo sviluppo e la crescita dei bambini e ragazzi plusdotati, mediante la rimozione degli ostacoli che ne impediscono la fioritura, favorendo l’esercizio del diritto alla salute, alla tutela sociale, all’istruzione, alla cultura, alla formazione e alla valorizzazione delle attitudini e capacità individuali.

  2. Creare un centro di ricerca permanente per il sostegno clinico, l’innovazione educativo-didattica e la progettazione di spazi funzionali ai processi di apprendimento nell’ambito della plusdotazione.

  3. Sostenere i ragazzi i bambini e i ragazzi plusdotati valorizzandone le risorse, le abilità e i talenti, prevenendo situazioni di rischio quali disaffezione, abbandono scolastico e percorsi deviati.

  4. Operare per l’orientamento degli studenti plusdotati per stimolarne la scoperta della attitudini e motivazioni personali, nonché facilitarne la definizione dei propri obbiettivi e delle strategie idonee per raggiungerli.

  5. Offrire momenti di formazione ed aggiornamento agli associati, ai professionisti dell’istruzione, personale della scuola, della salute e socio-sanitario.

  6. Collaborare in rete con enti pubblici e privati.

  7. Sensibilizzare le istituzioni e l’opinione pubblica al tema del riconoscimento e della valorizzazione del talento e del potenziale.